Con questi consigli avrete sempre un soggiorno scintillante

Distribuire Pieghevole Indice dei contenuti

Il vostro salotto è il vostro biglietto da visita. È il luogo in cui non solo si riunisce la famiglia, ma si ricevono anche le persone che vengono a trovarci. Per questo motivo è uno spazio che deve essere curato molto frequentemente, in questo modo eviterete che qualcuno vi colga di sorpresa e trovi la stanza disordinata e trascurata. Non importa se l’arredamento è di livello A1, se il luogo non è pulito non darà un bell’aspetto. Pensando a questa situazione, e ancor di più con le feste di fine anno che stanno per iniziare, abbiamo raccolto alcuni consigli che vi aiuteranno a pulire il soggiorno in modo semplice e veloce. che potrete mettere in pratica. In questo modo il vostro salotto sarà sempre pulito e pronto ad accogliere tutti i vostri ospiti. Prendete nota!

Pulire le finestre

Le vendite consentono l’ingresso della luce naturale, che conferisce una sensazione di calore e accoglienza alle stanze. Tuttavia, se sono pieni di polvere l’aspetto non sarà quello atteso; per questo, scegliete di pulirli almeno una volta alla settimana. Per prima cosa, rimuovere la polvere accumulata con un panno asciutto, quindi utilizzare un panno inumidito con acqua o sapone e strofinare il vetro e gli angoli fino a rimuovere lo sporco. Successivamente, utilizzare un altro panno umido per rimuovere tutto il detergente e asciugare con un foglio di carta. Si può anche applicare un detergente per vetri e rimuoverlo con un pezzo di carta asciutto.

Pulire le tende

La stanza può sembrare splendente, ma se le tende non sono in buone condizioni, è tutto inutile. Per evitare che ciò accada, lavateli almeno una volta al mese. Se sono in tessuto, riponeteli in una fodera speciale e mettetela in lavatrice. Se avete modelli come le tende americane o le tende oscuranti, pulitele con un panno imbevuto di detergente o di detersivo diluito in acqua. In questo modo eviterete anche la formazione di muffe causate dall’umidità.

Passare l’aspirapolvere sul divano

È uno dei luoghi in cui si accumulano maggiormente le particelle di polvere, quindi è consigliabile passare l’aspirapolvere due volte al mese, soprattutto se il rivestimento è in tessuto. Se in casa avete un divano in pelle e volete che rimanga lucido, dopo aver passato l’aspirapolvere lucidatelo con un po’ di cera d’api.

Profumare lo spazio

Utilizzate candele o oli essenziali per mantenere un odore piacevole e unico nel soggiorno, soprattutto se avete animali domestici. Preferite profumi come il sandalo, la mela, gli agrumi o la vaniglia, ideali per questa stanza della casa.